FASE 3

LA RIAPERTURA DEI LOCALI

di Mirko Alimenti, con la collaborazione di Frankie Polaris

Mirko Alimenti

In un momento della nostra storia così difficile in cui il virus ormai diventato noto come Covid-19 ha messo in ginocchio l’intero pianeta, ci si chiede come il mondo della notte (ultimo a riaprire) possa ripartire rispettando le regole imposte dal Governo.
Ma quali sono i locali che cominceranno a riaprire?
Si parla dei soli locali dove si potrà ballare all’aperto, a una distanza di due metri e senza obbligo di mascherina, perché appunto non chiusi all’interno.
Ovviamente siamo di fronte a un capovolgimento totale del modo di lavorare normalmente svolto all’interno dei locali: “mentre il nostro lavoro si basa sull’aggregazione, adesso la dobbiamo evitare e controllare le persone sarà una grande fatica” – Spiega Olivero Giovetti presidente del SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo).
Tutto questo avrà sicuramente ripercussioni in ambito economico e sociale poiché non è semplice gestire queste tipo di situazioni. Sicuramente in questa fase 3 il primo passo verso la normalità sarà quello di ampliare lo spazio per mq a persona che in Italia è 1.2 mentre in Europa è di 2.3, questo consentirebbe ad ognuno di noi di avere il suo spazio per ballare, divertirsi e svagarsi.
Ci si chiede anche che effetti possa avere nel bene e nel male… Intanto smettere di pensare alle discoteche come luogo di perdizione e di gente ubriaca e criminale sarebbe già un buon inizio, mentre non si penserà che alcune limitazioni attuali possano persistere anche in una successiva fase. E poi essere molto più ascoltati a livello nazionale, liberalizzare gli orari che noi ancora dobbiamo rispettare (perché un bar può stare aperto h 24 e una discoteca no?).
Insomma, stiamo dinanzi ad un problema talmente grande ed evidente che difficilmente si potrà risolvere, se tutti non ci rendiamo conto che in questo periodo, il distanziamento sociale non è visto come una “non aggregazione”, ma una sicurezza in più per il consumatore, per limitare la diffusione di questo tremendo virus…

LA TOP – ONE CHART

di Frankie Polaris
  1. Jack Mazzon i – Bring It Down
  2. Black Eyed Peas, Ozuna, J. Rey Soul – MAMACITA
  3. Bob Sinclar – I’m On My Way
  4. LA Vision & Gigi D’Agostino – Hollywood
  5. Sofi Tukker x Gorgon City – House Arrest
  6. DJ Antoine & Willa – Kiss Me Hard
  7. Lady Gaga, Ariana Grande – Rain On Me
  8. Dua Lipa – Break My Heart (Pascal Junior Remix)
  9. Purple Disco Machine, Sophie And The Giants – Hypnotized
  10. Tiësto, Becky Hill – Nothing Really Matters

TRACK FOR FRIENDS
Amorhouse – Got To Be There
Mirko Alimenti – Get It




VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI TOP-ONE?

DIVENTA SPONSOR/PARTNER!

PER INFO:

email: info@locaeventi.it

Tel. 3939934778

LOCA EVENTI

Leave a Reply

Your email address will not be published.