BRUNO GIARRUSSO

LA VOCE DI BARRY WHITE E MARIO BIONDI

di Michela Flammini

Lo avete sicuramente apprezzato nella sua bellissima interpretazione ad “All Together Now” di uno dei brani più amati del grande Barry White ed infatti di Barry ha il timbro caldo e profondo del cantante americano e del nostro italianissimo Mario Briondi. Bruno infatti è il frontman della Tribute Band di Barry White e sta mettendo su un progetto per una Cover Band di Mario Biondi, con cui condivide anche i musicisti con cui collabora…
Lo abbiamo intervistato e gli abbiamo chiesto della sua esperienza televisiva, della sua musica e dei suoi prossimi progetti: ecco cosa ci ha risposto…

Bruno, quando hai iniziato a cantare?
Ciao Michela e un saluto alla redazione di “Top-One”.
Ho avuto il primo approccio con la musica (cominciando a buttare giù le prime note sul pianoforte) all’età di due anni e mezzo. Ho sviluppato così pian piano le mie doti musicali. All’età di 4 anni ho cominciato a cantare e, pian piano, cantavo anche accompagnandomi al pianoforte.
Questa passione l’ho coltivata tanto nel tempo, riuscendo a condividerla col pubblico, dal quale ho fortunatamente ricevuto sempre riscontri positivi e che mi ha dato la carica per continuare a crescere.

Quando hai scoperto invece di avere la voce di Barry White e di Mario Biondi?
Ho sempre avuto un timbro di voce molto profondo, sin dall’adolescenza. Ovviamente col tempo è maturato molto. Ero già da piccolo un grande fan di Barry White e natura ha voluto che la mia voce si avvicinasse molto alla sua. Si avvicina anche alla voce di Mario Biondi, altro cantante che adoro, pur essendo tre voci fondamentalmente diverse tra loro.

Quali sono le loro canzoni che ami interpretare di più?
Le loro canzoni che amo interpretare sono: “Just the way you are”, “My first My last My everything”, “Let the music play” di Barry White, mentre “Love is a tample”, “Be lonely” e “Close to you” di Mario Biondi.
Ne cito solo alcune, ma in verità adoro cantare tutti i loro brani…

– Foto di Anita Mendolia –

Bruno, ti abbiamo visto ed applaudito a “All Together Now”, come è stata quell’esperienza?
L’esperienza ad All Together Now è stata pazzesca. Porti con te sul palco quell’emozione della prima volta che hai cantato in pubblico. Non pensi ad altro, che a trasmettere le tue emozioni e mi sono sentito davvero parte di una grande famiglia. Dallo staff ai produttori, alla regia del magnifico Roberto Cenci, fino ad arrivare al pubblico a casa: tutto un insieme di vibrazioni fortissime!

Cosa è cambiato nella tua vita professionale, dopo la tua comparsa in TV?
Sicuramente apparire in un programma televisivo di questa portata ha fatto sì che mi conoscessero anche produttori, radio, etichette discografiche e ovviamente arrivare a molte più persone del pubblico. Sono stato quindi contattato da diverse agenzie artistiche e produttori discografici e al momento sto valutando molte proposte…

Sei il frontman della Tribute Band di Mario Biondi e suoni con musicisti professionisti che hanno collaborato direttamente con lui, come è confrontarsi con un altro cantante, con i suoi strumentisti?
Si. Sono fiero di essere il frontman della Tribute ufficiale “Mario Biondi”. Ho avuto un riscontro positivo anche da lui, persona davvero stupenda, cordialissimo, che quando ci siamo visti mi ha ringraziato per la realizzazione di questo progetto. Non lo vedo come un “confronto con un altro cantante”: più che altro posso dire che sono orgoglioso di interpretare i suoi brani con la mia voce, che molto si avvicina alla sua e soprattutto di avere accanto dei musicisti fantastici, che voglio citare (Giuseppe Furnari – che ha scritto e musicato la canzone “RIVEDERTI” cantata da Mario Biondi a Sanremo 2018, Dario Fisicaro, Nuccio D’Urso, Alessandro Lo Chiano, Giuseppe Ingallina, Salvo Catania). Cantare con loro è un’esperienza da pelle d’oca!


– Foto di Anita Mendolia –

Quindi hai avuto modo di conoscerlo? Cosa ne pensa delle tue performance?
Come ti accennavo, aveva già avuto modo di ascoltarmi su Facebook e sono onorato di aver ricevuto da parte sua dei sinceri complimenti. Ad agosto 2019 ci siamo visti in occasione di un suo concerto nel catanese e abbiamo avuto modo di scambiare due chiacchiere di presenza e parlare del progetto della tribute.

Stai lavorando ad un nuovo progetto che invece riguarda la Cover Band del grande Barry White… E’ vero che sei in contatto direttamente con la figlia di Barry? Che ne pensa del tuo lavoro?
Riguardo al progetto della tribute Barry White ci stiamo ancora lavorando, poiché è capitato in un periodo, come sai, difficile per tutti e che non ha permesso spostamenti. Lo sto portando avanti con la collaborazione di un’altra grande artista (Manya), che vive a Roma e che mi sta seguendo in ambito manageriale. Una grande soddisfazione l’ho ricevuta dopo la pubblicazione di un video, dove cantavo la canzone “My first my last my everything” di Barry White, che è stato condiviso, con una frase che mi ha davvero commosso, direttamente dalla figlia del maestro, che mi ha successivamente contattato dicendomi di essere orgogliosa di me e della mia voce, che le ricorda suo padre e con lei ad oggi mi scambio anche qualche messaggio.

Come hai trascorso il lockdown e come pensi che si riprenderà il settore della Musica?
Il lockdown è stata sicuramente una grande “botta” per il mondo della musica in generale. Io devo dire che ho continuato anche da casa i miei lavori in ambito musicale e ho anche realizzato qualche video, per non staccarmi mai dal mio pubblico. Ovviamente la speranza è che ci sia una splendida ripresa, nel più breve tempo possibile.


– Foto di Anita Mendolia –

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Sto portando avanti un progetto di inediti già in fase di lavorazione, con la collaborazione di FM WAVE PRODUCTION in co-produzione con Manuel Scarano.
Credo che questo progetto verrà completato e sarà disponibile sulle piattaforme a partire da Dicembre 2020.

Grazie della tua disponibilità, Bruno!
Grazie a voi per lo spazio che mi avete dedicato!




VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI TOP-ONE?

DIVENTA SPONSOR/PARTNER!

PER INFO:

email: info@locaeventi.it

Tel. 3939934778

LOCA EVENTI

Leave a Reply

Your email address will not be published.