LA MUSICA

COME TERAPIA CONTRO LA PAURA

di Mirko Alimenti, in collaborazione con Frankie Polaris

Si sa, oggi stiamo vivendo forse il periodo più difficile della storia dei nostri tempi, causato da un virus tanto impercettibile, quanto ormai contagiosissimo. Stiamo parlando del Coronavirus, che genera la malattia identificata come Covid-19, che ha messo in ginocchio l’economia e la vita di tutti, sotto ogni punto di vista: discoteche, pub, ristoranti, bar, negozi, centri commerciali chiusi e così via… Un’ economia messa in ginocchio, tanto è vero che sta bloccando, come era prevedibile, tutti gli eventi, compresi quelli di carattere musicale di marzo e aprile. Sicuramente sarà difficile ripartire, perché il pericolo di contagio può essere sempre “dietro l’angolo”, in quanto i club non sono proprio luoghi completamenti sterili… Non dimentichiamoci che un drink al pub, la cannuccia di un amico, un bacio in discoteca, un colpo di tosse di chi ci balla accanto, chi condivide con noi un sorso d’acqua o di cocktail o il sudore in pista, non fanno altro che accelerare il propagarsi del virus. Dunque si parla di stagione musicale finita? A questa domanda è difficile rispondere. Certo è che, con un’estate alle porte, il mese di giugno viene considerato il periodo ideale per poter recuperare tante date purtroppo rimandate. L’unica speranza è che se tutto andrà bene, i festival e gli eventi previsti nella stagione estiva, possono sperare in un risanamento della situazione. Moltissimi dj stanno annunciando in queste ore lo stop dei propri tour attraverso i social.

Dalla fine di febbraio a fine marzo, sono già stati annunciati diversi aggiornamenti sulla situazione, anche a livello globale. Ultra Music Festival, Ultra Abu Dhabi, SXSW, Time Warp, EDC, Beyond Wonderland, Tomorrowland Winter, Coachella e tutta la Winter Music Conference di Miami sono stati cancellati o posticipati, certo è che informazioni ufficiali e date certe sicuramente ancora non ci sono. Ma, nonostante ciò, la musica non si ferma, infatti sono diversi i “flashmob” che stanno tenendo banco in questo periodo di “quarantena” imposto dal Governo italiano, che obbliga tutti a rimanere in casa. E’
infatti ormai condiviso da tutti l’hashtag #iorestoacasa.
L’Italia dei social tra dirette Facebook e Instagram chiama e i quartieri deserti a causa del Covid-19 si accendono attraverso migliaia di persone che si danno appuntamento fuori dai balconi: intonano in coro l’Inno Nazionale e canzoni popolari, veri e propri Dj-set dai balconi, finestre e terrazze, condividendo momenti di socialità, nonostante l’isolamento del Paese.
Tutto questo non è una soap opera, ma la voglia di andare avanti, riempiendo gli spazi di questa attesa per stare meglio tutti: sani e malati. E allora sax, clarinetto e tromba: qualsiasi strumento o brano musicale può aiutare a sentirsi meno isolati e ad esorcizzare la paura. Per questo i balconi d’Italia, oltre che rumorosi, ora sono anche più colorati: dai lenzuoli arcobaleno che si augurano “andrà tutto bene”, alle bandiere del tricolore, esposte su finestre e ringhiere.

Fanno eco anche le celebrità come Jennifer Lopez che, in una delle sue “stories” ha dato uno sguardo a ciò che accade in questi giorni in Italia stravolta dall’emergenza Coronavirus: “Love this!!! Sending love to all”, ha scritto la star. Ovvero “Amo questa cosa!!! Vi amo tutti”.
Il messaggio che vogliamo dare in questo periodo per non fermare la musica è: “Affacciamoci alle finestre e salutiamoci, cantiamo una canzone, guardiamoci perché siamo una comunità”. In tempi di #iorestoacasa va bene anche cantare dalla finestra, pur di superare questo momento critico, sperando che #andràtuttobene e sicuramente #celafaremo, perché la musica è l’unico modo di fuggire, senza allontanarsi da casa.
Il nostro augurio è che la “nuova” musica porti comunque ad emozionare e a riempire le nostre giornate di energia, voglia di vivere e di divertirsi, come lo è stato appunto in passato…

LA TOP – ONE CHART

  1. HOSH & 1979 feat. Jalja – Midnight
  2. Roddy Rich – The Box (James Hype Rmx )
  3. Duck Sauce, A-Trak, Armand Van Helden – Smiley Face
  4. Alex Gaudino & Bottai – Remember Me (Balzanelli & Bedo Rework )
  5. Meduza Becky Hill ft Goodboys – Born to love
  6. N.F.I. ft Riton – don’t Talk to me
  7. Anna – Bando
  8. Harris & Hurr – Back & Forth
  9. Milk Bar – Manhattan
  10. Oliver Heldens – Take a Chance

Tracks for Friends…
Felipe C – Mamacita Te Te Te ( Michi Fasano Rmx )
Herman Loco, Mirko Alimenti – La Primera (Mirko Alimenti Club Mix)




VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI TOP-ONE?

DIVENTA SPONSOR/PARTNER!

PER INFO:

email: info@locaeventi.it

Tel. 3939934778

LOCA EVENTI

Leave a Reply

Your email address will not be published.